Biografia

Paola Pastacaldi, nata a Treviso, vive e lavora a Milano (ma la nonna è di Harar). Giornalista, scrittrice e saggista - laureata in filosofia a Ca’ Foscari - è da anni esperta di comunicazione e autrice di numerose pubblicazioni. Ha da poco concluso il romanzo storico “L’Africa non è nera” sulla vita degli italiani in Africa Orientale, durante gli anni Trenta e Cinquanta. In uscita a fine marzo per l'editore Mursia. Collabora con il Premio Giorgio Lago, per cui nel 2014 ha curato una inchiesta su 'I giovani e la lettura' nelle scuole medie del Veneto. Quest'anno ha tenuto, sempre per il premio Giorgio Lago, cinque workshop nelle medie superiori sul tema de 'Le fonti giornalistiche'.

Ha avuto due nonni vissuti in Africa. Il nonno paterno, Giuseppe Pastacaldi, un diplomatico livornese, ha vissuto in Etiopia dal 1890 sino alla morte, avvenuta nel 1921. Giuseppe Pastacaldi è stato sepolto ad Harar, città murata del Cinquecento sita ai confini con la Somalia, meta di grandi esploratori come l’inglese Richard Burton e situata sulla rotta degli schiavi. Il nonno materno, veneto di origini, si è trasferito in Eritrea, ad Asmara nel 1935, occupandosi della distribuzione dell’acqua. Sulle memorie del nonno diplomatico ha scritto il romanzo “Khadija” (peQuod, 2005), viaggio di un italiano in Africa a fine Ottocento. Il romanzo ha vinto il premio “Città di Vigevano” nel 2005

Paola Pastacaldi è stata cronista alla Tribuna di Treviso e inviato speciale in Mondadori. E’ stata eletta per due mandati consigliere per la cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia. Ha insegnato “Analisi critica e comparata della stampa italiana e straniera” all’Università degli Studi di Milano, all’Università Cattolica e all'Università di Cagliari.

E’ autrice per il mensile Tabloid dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia di numerosi saggi di notevole rilievo giornalistico. Tra questi: “Giornali e questione femminile. La donna è solo mercato”, “Mobbing. Un’arma contro la professionalità” e “Le notizie. Come leggere e scrivere un articolo”, dossier per gli studenti che devono affrontare l’esame di maturità

Paola Pastacaldi è citata nel dizionario storico bio-bibliografico “Le donne del giornalismo italiano” a cura di Laura Pisano (FrancoAngeli, 2005).



Link